Gli Interferoni di Tipo I e II

La Classificazione degli Interferoni

Esistono due classi di Interferone che vengonodenominati genericamente di tipo I e II.
Gli interferoni di tipo I, chiamati altrimenti alfa e beta, vengono prodotti dalle cellule stimolate da virus e la loro funzione specifica è quella di rafforzare le difese immunatarie della cellula ed impedire al virus di stabilizzarsi.

Gli interferoni di tipo II, chiamati gamma, che vengono prodotti da alcune cellule del sistema immunitario, quali cellule killer e linfociti T, e sono caratterizzati dalla funzione di stimolare le difese immunitarie e portarle a reagire in modo deciso contro infezioni o tumori in crescita.

Navigare Facile

L'interferone Alfa viene comunemente usato per contrastare i virus dell'epatite B e C, la somministrazione di tale proteina avviene per via venosa o muscolare, la cura avviene inizialmente per tre mesi, dopodichè, valutando gli effetti della cura e quelli collaterali generalmente piuttosto gravi, i medici scelgono se proseguire la cura oppure no.

Food

Molte altre malattie, quali tumori, leucemie, mielomi e linfomi, vengono curate con l'interferone, solitamente la cura prevede tre iniezioni a settimana, per un periodo minimo di sei mesi fino ad un massimo di un anno, monitorando costantemente la situazione clinica dei pazienti.